Iscriversi

Il Corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie Mediche è ad accesso programmato; per l'a.a. 2021/2022 i posti disponibili sono n. 43.

PERCHÉ ISCRIVERSI?

  • Il Biotecnologo medico è una figura professionale con conoscenze e competenze adatte alla proposizione e allo sviluppo di concetti innovativi per l’avanzamento tecnologico nell'ambito della medicina di precisione, per la prevenzione, la diagnosi e la cura delle patologie umane.
  • Il Corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie Mediche è concepito con un rapporto numerico studenti/docenti che permette una didattica innovativa e favorisce lo scambio continuo di informazioni e idee.
  • A partire dall'A.A. 2020/2021 l’offerta formativa è stata rivisitata e finalizzata alla formazione di figure professionali con competenze trasversali e multidisciplinari. Ampio spazio è riservato alle scienze “omiche” e alle nano/biotecnologie applicate alla diagnostica, alla terapie farmacologiche innovative e alla medicina rigenerativa.
  • Già a partire dal primo anno gli studenti frequentano laboratori di ricerca italiani ed esteri oppure possono svolgere stage formativi presso aziende leader del settore biomedicale sotto la guida di un docente del corso di studio.
  • Per la preparazione della tesi sperimentale gli studenti usufruiscono delle “Piattaforme” biotecnologiche tematiche (Piattaforma per la diagnostica cellulare, Piattaforma di Protoemica, Piattaforma Zebrafish, Piattaforma Imaging, Piattaforma di Analisi Genetiche e Genomiche) dell’Università degli Studi di Brescia, che permettono loro di mettere in pratica quanto appreso negli anni di studio. Infine, per favorire al massimo la formazione sperimentale, il secondo semestre del secondo anno è completamente dedicato alla tesi.
  • Il Corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie Mediche forma giovani ricercatori, pronti a svolgere un lavoro affascinante e divertente in contesti nazionali ed internazionali. Gli studenti vengono da subito introdotti nell'ambiente della ricerca biomedicale, un ambiente informale e altamente stimolante in cui il fine ultimo è l’avanzamento tecnologico e in cui viene dato valore alle competenze, alla capacità inventiva e alla qualità del lavoro svolto.
Ultimo aggiornamento il: 07/10/2021