Iscriversi

Iscrizione, immatricolazione e iscrizioni agli anni successivi, riconoscimenti di carriera pregressa.

PERCHÈ ISCRIVERSI?

Nel Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica acquisirai una preparazione interdisciplinare approfondita, orientata alla progettazione ed ottimizzazione di componenti, macchine e sistemi meccanici anche complessi, alla progettazione e controllo di processi, apparati e impianti produttivi, con particolare riguardo a settori produttivi di eccellenza, quale quello degli autoveicoli e del biomedicale.

In particolare approfondirai le seguenti tematiche:

  • applicazione di tecniche avanzate per la progettazione e la verifica di componenti, macchine e sistemi meccanici
  • sviluppo di modelli analitici e numerici di componenti, macchine, sistemi e processi tecnologici
  • progettazione e gestione di campagne di misurazioni e controlli sui componenti, macchine sistemi e processi tecnologici
  • sviluppo di soluzioni tecniche e progettuali innovative.

Esperienze internazionali
Se lo desideri potrai frequentare periodi di studio all’estero (progetto Erasmus).

Proseguimento degli studi
Potrai proseguire gli studi su percorsi di terzo livello, in particolare nel Dottorato di Ricerca in Ingegneria Meccanica e Industriale presso il nostro Ateneo.

Dove potrai trovare impiego con la Laurea Magistrale
Aziende manifatturiere e di processo tra cui:

  • industrie che progettano e producono macchinari ed apparecchiature meccaniche, autoveicoli ed altri mezzi di trasporto
  • industrie alimentari, tessili, del legno e della carta, siderurgiche, metallurgiche, chimiche
  • aziende che producono, forniscono o distribuiscono energia elettrica, termica, gas, vapore, aria condizionata
  • aziende che installano, collaudano, mantengono o gestiscono impianti, macchinari, reparti di produzione
  • aziende che producono componenti e sistemi biomedicali
  • Società di Ingegneria e di consulenza che studiano e progettano impianti e sistemi complessi, tecnologicamente sofisticati;
  • Pubbliche Amministrazioni ed Enti Territoriali;
  • Enti e Centri di Ricerca;
  • Laboratori Prove;
  • Libera Professione, sostenendo l'esame di abilitazione professionale per l'iscrizione all'Albo degli Ingegneri nel settore industriale (Sez. A).
Ultimo aggiornamento il: 14/05/2021