Qualità e Statistiche

1) MI SPIEGATE IN SINTESI COSA È L'ASSICURAZIONE QUALITÀ DEL CORSO DI STUDIO?

Devi sapere che dal 2013 l’Agenzia Nazionale per la Valutazione dell’Università e della Ricerca (ANVUR) ha chiesto agli atenei italiani di utilizzare il modello di Autovalutazione - Valutazione periodica - Accreditamento (AVA) per migliorare continuamente la qualità della didattica.
Da allora, ogni anno accademico docenti, studenti e personale tecnico-amministrativo dell'Università degli Studi di Brescia sono coinvolti e si impegnano nelle molte attività descritte dal ciclo di assicurazione della qualità rappresentato qui a fianco.
Tutte le informazioni utili sono nella Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) che trovi al seguente link:

Universitaly

 

2) POSSO PARTECIPARE ATTIVAMENTE PER MIGLIORARE LA QUALITÀ DEL CORSO DI STUDIO?

Puoi contribuire anche tu a migliorare la qualità del tuo Corso di Studio, prima di tutto partecipando alla Rilevazione Opinioni Studenti (ROS): dopo due terzi delle lezioni e fino al momento dell’iscrizione all’esame rispondi in modo responsabile alle domande del questionario dedicato all’insegnamento.
Le tue risposte, che resteranno per sempre anonime, saranno aggregate con quelle degli altri studenti e considerate attentamente da tutti coloro che sono impegnati a migliorare la qualità della didattica.
Tutti gli studenti, anche chi non ha partecipato alle lezioni, rispondono al questionario ROS e i risultati sulla didattica e sui corsi di studio si trovano al link sottostante.
Puoi fare segnalazioni specifiche sull’organizzazione del tuo Corso di Studio dalla tua pagina personale oppure compilando il modulo online che trovi qui sotto.

Questionario di soddisfazione studenti

Raccolta segnalazioni Sistema di Gestione e Assicurazione della Qualità

 

3) MA QUALI SONO PER ME STUDENTE I VANTAGGI DELL'ASSICURAZIONE QUALITÀ DEL CORSO DI STUDIO?

Con le tue risposte alla ROS e con le tue segnalazioni potrai collaborare insieme ai docenti per migliorare il materiale didattico e le esercitazioni degli insegnamenti, rendere più chiare le regole e più efficiente l'organizzazione degli appelli d'esame, favorire il rinnovamento di aule, laboratori e strumentazioni.

Ultimo aggiornamento il: 23/06/2021