Chirurgia vascolare

Lo Specialista in Chirurgia Vascolare deve avere maturato conoscenze teoriche, scientifiche e professionali nel campo della fisiopatologia, della semeiotica clinica, della diagnostica strumentale invasiva e non, della terapia medica e chirurgica, e riabilitativa delle malattie del sistema vascolare; ha inoltre specifica competenza nella patologia clinica, nelle diverse metodiche di trattamento chirurgico ed endovascolare della malattie arteriose e venose vascolari e cardio-toraciche; costituiscono ambiti generici di competenza l’anestesia, rianimazione e terapia intensiva, la chirurgia d’urgenza, chirurgia dei trapianti renali e della assistenza all’insufficienza renale terminale per quanto attinenti la chirurgia vascolare.

chirurgia vascolare

Scopri il corso

area tematica img

Area

Medica

classe img

Classe

Chirurgie generali e specialistiche

accesso img

Tipo di accesso

Concorso

durata img

Durata

5 anni

sede img

Sede della scuola

ASST Spedali Civili di Brescia

dipartimento img

Dipartimento

Dipartimento di Scienze Cliniche e Sperimentali

Scheda della scuola

La Scuola di Specializzazione in Chirurgia Vascolare ha una durata di 5 anni. La sede della Scuola è presso la Cattedra e U.O.C. di Chirurgia Vascolare dell’Università di Brescia convenzionata con gli Spedali Civili di Brescia. Il numero di iscritti è variabile di anno in anno secondo disposizioni ministeriali ed eventuali borse aggiuntive regionali (da 3 a 5).

Il programma formativo è regolamentato da uno statuto e prevede sia una formazione teorica che pratica. La scuola dispone di una rete formativa che coinvolge le U.O.C. di Chirurgia Vascolare dell’Ospedale Carlo Poma di Mantova, l’U.O.C. di Chirurgia Generale e Vascolare dell’Ospedale Mellino Mellini di Chiari e gli altri presidi dell’ASST Spedali Civili (Gardone Val Trompia e Montichiari). All’interno degli Spedali Civili di Brescia è prevista la frequenza presso la Divisione di Radiologia Interventistica e Neuroradiologia, Cardiochirurgia, Chirurgia Generale e Toracica nonché un periodo di formazione in Terapia Intensiva e Rianimazione.

In particolare, la scuola intende raggiungere i seguenti obiettivi:
I) fornire una didattica teorica adeguata a sviluppare competenze specialistiche pratiche ed aggiornate alla corrente pratica clinica;
II) partecipare regolarmente alle attività assistenziali, anche interdisciplinari,  al fine di garantire l’acquisizione di una progressiva e completa autonomia professionale;
III) incentivare la partecipazione ad eventi formativi (Corsi, Seminari, Congressi);
IV) integrare la didattica frontale attraverso attività di tutoraggio individuale;
V) stabilire convenzioni all’estero su specifici progetti formativi e di ricerca al fine di mantenere un confronto aggiornato con altre realtà del settore;
VI) incentivare il coinvolgimento nell’attività di ricerca delle varie strutture, incoraggiando la pubblicazione su rivista “peer-reviewed” o la presentazione dei risultati nelle sedi congressuali della nostra disciplina.

Servizi supporto specializzandi

Organi della scuola

Il Consiglio è composto da tutti i docenti della Scuola, attivi per tutti gli ordinamenti, e nominati per l’anno accademico in corso, dai professori a contratto e da una rappresentanza degli specializzandi eletti secondo le modalità previste dal regolamento elettorale di Ateneo.

Prof. Stefano Bonardelli
Prof. Stefano Bonardelli, Prof. Luca Bertoglio, Prof. Stefano Benussi

Dipartimento di Chirurgia

Unità Operativa Complessa di Chirurgia Vascolare
ASST Spedali Civili di Brescia
P.le Spedali Civili di Brescia 1 – 25123 Brescia

chirurgia.vascolare@asst-spedalicivili.it

Reparto: Monoblocco D - Scala 14 - piano 6°

Segreteria Universitaria e Ospedaliera:
Scala 14 - piano 7°

SEGRETERIE

U.O.C. Scuole di Specializzazione
Viale Europa, 39 - 25133 - Brescia 
scuoledispecializzazione@unibs.it

U.O.C. Sanità
Viale Europa, 11 - 25123 - Brescia
uoc.sanita@unibs.it

Ultimo aggiornamento il: 19/10/2023