Tirocini

Gli studenti hanno l'opportunità di completare la loro formazione grazie a tirocini formativi svolti all’interno di strutture/laboratori dell’Ateneo o all'esterno presso strutture convenzionate con l’Ateneo dove svolgere attività tecnico-pratica congrua con gli obiettivi formativi del Corso di Laurea Magistrale in Scienza del movimento per la salute ed il benessere.

I tirocini sono curriculari e obbligatori. Il Piano degli studi prevede:

TIROCINIO - PRIMO ANNO - 10 CFU
TIROCINIO - SECONDO ANNO - 10 CFU

Tutor universitario

Prof.ssa a contratto Marta Cogliati

MODALITA' DI SVOLGIMENTO DEI TIROCINI

Le modalità di svolgimento dei tirocini nei due anni di corso (20 CFU complessivi) sono indicate nell'apposito Regolamento in basso.

Regolamento delle attività di tirocinio formativo

Con decreto d'urgenza n. 2180 del 21/12/2023 del Presidente del CCSA è stato stabilito che la ripartizione dei CFU prevista dall’art.4 del Regolamento delle attività formative di tirocinio del CdLM in Scienza del Movimento per la Salute ed il Benessere (“i 10 CFU previsti per ciascun anno di corso dovranno essere acquisiti rispettando la seguente ripartizione: 6 CFU mediante tirocinio presso una struttura operante nell’ambito della chinesiologia applicata per la salute ed il benessere e 4 CFU mediante tirocinio presso un ente di formazione primaria/secondaria del territorio”, determinante un rapporto complessivo nei due anni di corso di 12 + 8 CFU) abbia decorrenza dall’A.A. 2024/2025 per gli studenti che si immatricoleranno al CdLM a partire dall’A.A. 2024/2025.

Per i soli studenti immatricolati al CdLM nell’A.A. 2023/2024 l’applicazione della suddetta ripartizione nella misura 6 +4 dei diversi CFU nel primo e nel secondo anno di corso è consentita in modalità flessibile, fermo restando il rapporto complessivo di 12 + 8 CFU.

 

TIROCINIO PRESSO STRUTTURE ESTERNE

Di seguito tutte le indicazioni da seguire per avviare e chiudere il tirocinio presso strutture esterne.

Ultimo aggiornamento il: 04/01/2024