Iscriversi

Il Corso di laurea in Tecnica della Riabilitazione Psichiatrica è ad accesso programmato.

Informazioni utili per iscriversi al corso di laurea

Scadenze

Giugno
Pubblicazione Bando di ammissione
Luglio - Agosto
Iscrizione al test di ammissione delle Professioni Sanitarie
Settembre
Prova di ammissione
Fine settembre
Pubblicazione delle graduatorie

Sede Didattica del Corso di Laurea

Per essere ammessi al Corso di Studio in Tecnica della Riabilitazione Psichiatrica occorre essere in possesso del titolo di scuola secondaria superiore richiesto dalla normativa in vigore o di altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo.

Il Corso è ad accesso programmato al fine di garantire la qualità dell'offerta didattica in relazione alle risorse disponibili. Il numero degli studenti ammessi è determinato in base alla programmazione nazionale ed alla disponibilità di personale docente, di strutture didattiche (aule, laboratori) e di strutture assistenziali utilizzabili per la conduzione delle attività formative professionalizzanti.

Per l'accesso è previsto un test di ammissione e pertanto la selezione è basata sull'esito del test stesso. Esso consiste in domande a risposta multipla (che riguardano, di norma, cultura generale, ragionamento logico, biologia, fisica e matematica, chimica) e sarà effettuato nella data indicata nello specifico bando.

Ai sensi del D. Lgs. 81/08 e successive modifiche e integrazioni, ogni studente sarà sottoposto ad accertamento di idoneità psico-fisica allo svolgimento dell'attività dello specifico profilo professionale. La valutazione di non idoneità permanente comporta la decadenza dallo status di studente del Corso di Studi.
 

Il corso permette di conoscere e di comprendere i principali disturbi legati all’area della Psichiatria e della Riabilitazione Psichiatrica e fornisce un valido approfondimento della psicologia generale, sociale e clinica, nonché delle cosiddette “aree di confine” della Psichiatria, quali la Neuropsichiatria Infantile, i Disturbi legati alle Dipendenze, i Disturbi del Comportamento Alimentare, la Psicogeratria.

Permette inoltre di arricchire e completare il bagaglio formativo dello studente attraverso l’inserimento in attività di tirocinio professionalizzanti annuali, all’interno di Strutture deputate alla Riabilitazione Psichiatrica (Comunità Riabilitative, Centri Diurni, Centri di Salute Mentale, ecc.).

La laurea triennale comporta l’abilitazione all’esercizio della professione.

Nel Corso di Studi in Tecnica della Riabilitazione Psichiatrica acquisirai una conoscenza generale dei principali disturbi psichiatrici ed una conoscenza approfondita delle principali tecniche di riabilitazione psichiatrica.

In particolare, approfondirai le seguenti tematiche:

  • Principali classificazioni diagnostiche dei disturbi psichiatrici in età evolutiva, adulta e geriatrica;
  • Metodologia della Riabilitazione Psichiatrica;
  • Valutazione del funzionamento personale e sociale in Riabilitazione Psichiatrica;
  • Interventi di Riabilitazione Psichiatrica individuali e di gruppo: interventi psicoeducativi, interventi di Social Skills Training (SST), interventi di Problem Solving, interventi Cognitivo Comportamentali, interventi di Rimedio Cognitivo e con le famiglie;
  • Attività espressive;
  • Attività risocializzanti.

Coloro che conseguono la laurea in Tecnica della Riabilitazione Psichiatrica svolgono la propria attività professionale presso Strutture e Servizi Sanitari pubblici o privati in regime di dipendenza o di libera professione. Tra queste possono essere nello specifico elencati:

  • Centri di Salute Mentale;
  • Centri Diurni;
  • Comunità Riabilitative Residenziali;
  • Servizi Psichiatrici di Diagnosi e Cura;
  • Residenze per l'Esecuzione delle Misure di Sicurezza (REMS);
  • Servizi per le Dipendenze;
  • Centri per i Disturbi del Comportamento Alimentare;
  • Servizi di Neuropsichiatria Infantile e dell'Adolescenza;
  • Servizi di assistenza e riabilitazione geriatrica;
  • Strutture di accoglienza per minori;
  • Strutture di accoglienza per famiglie.

La laurea permette di svolgere la propria attività professionale all’interno dei seguenti ambiti:

  • Psichiatria adulti
  • Neuropsichiatria Infantile e dell’Adolescenza
  • Psicogeriatria
  • Doppia Diagnosi
  • Disturbi della nutrizione e dell’alimentazione
  • Psichiatria forense

Le funzioni da ricoprire riguardano:

  • la valutazione delle aree deficitarie e dei punti di forza della persona;
  • pianificazione e conduzione di interventi riabilitativi individuali e di gruppo;
  • gli interventi in sede ed al domicilio della persona;
  • gli interventi con il nucleo familiare o con gruppi multifamiliari;
  • gli interventi di prevenzione e di sensibilizzazione sul territorio (Scuole, Comuni, ecc...).
Ultimo aggiornamento il: 10/05/2024