Iscriversi

In attesa di accreditamento ministeriale.

 

Il Corso di laurea in Ortottica ed assistenza oftalmologica è ad accesso programmato.

Informazioni utili per iscriversi al corso di laurea

Giugno

Pubblicazione Bando di ammissione

Luglio - Agosto

Iscrizione al test di ammissione delle Professioni Sanitarie

Settembre

Prova di ammissione

Fine settembre

Pubblicazione delle graduatorie

Possono essere ammessi al Corso di Laurea in Ortottica ed Assistenza Oftalmologica coloro che siano in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di un altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo. 

Per l’accesso è previsto un test di ammissione e pertanto la selezione è basata sull’esito del test stesso. Il test consiste in domande a risposta multipla definite a livello nazionale e sarà effettuato nella data che sarà indicata nel bando. 

Ai sensi del D. Lgs. 81/08 e successive modifiche e integrazioni, ogni studente sarà sottoposto ad accertamento di idoneità psico-fisica allo svolgimento dell'attività dello specifico profilo professionale. 

Perché il corso di laurea in Ortottica ed assistenza oftalmologica è professionalizzante, il che significa che l'esame finale fornisce anche l'abilitazione alla professione.

L'obiettivo, e quindi le materie di studio, è quello di preparare adeguatamente all'ingresso nel mondo del lavoro.

Inoltre, durante il triennio, sono previste anche attività a scelta per arricchire l’esperienza dello studente, con contributi multidisciplinari volti ad un approccio globale nell’assistenza dei pazienti o tramite seminari di riabilitazione specialistica in specifici ambiti.

Nel campo dell’ortottica gli obiettivi specifici sono i seguenti:

  • conoscenza delle scienze visive: gli studenti acquisiscono una solida conoscenza delle scienze visive, che include l’anatomia e la fisiologia dell’occhio, l’ottica oftalmica, le patologie oculari e le disfunzioni visive e binoculari;
  • comprensione della valutazione ortottica: gli studenti imparano le metodologie di valutazione ortottica, che comprendono l’utilizzo di strumenti e tecniche specializzate per eseguire esami visivi e ortottici accurati. Ciò include la valutazione dell’acuità visiva, della refrazione, della motilità oculare, della fusione visiva, della percezione stereoscopica e di altre funzioni visive;
  • conoscenza e comprensione delle terapie ortottiche: gli studenti studiano le terapie ortottiche utilizzate per il trattamento delle disfunzioni visive e binoculari;
  • conoscenza e competenza delle indagini strumentali oftalmologiche non invasive: gli studenti studiano ed acquisiscono le competenze necessarie per l’utilizzo di tutte le apparecchiature biomedicali di competenza oftalmologica necessarie allo studio dell’anatomia, fisiologia e funzione del sistema visivo;
  • competenze comunicative e relazionali: gli studenti sviluppano abilità comunicative e relazionali per interagire efficacemente con i pazienti.

La formazione è generalmente strutturata in modo sequenziale, con un progressivo aumento della complessità delle materie trattate e delle competenze richieste.

Il Corso di Studio mira a formare professionisti chiamati Ortottisti o Assistenti in Oftalmologia.
Questa figura professionale è specializzata nella diagnosi, valutazione e trattamento delle disfunzioni visive e binoculari. Lavorano in stretta collaborazione con oftalmologi e altri professionisti della salute visiva per fornire una gestione integrata dei pazienti. 

Gli ortottisti svolgono anche un ruolo educativo, fornendo istruzioni e supporto ai pazienti e ai loro familiari sulle disfunzioni visive, i trattamenti disponibili e le pratiche da seguire a casa. 

Gli sbocchi occupazionali sono i seguenti:

  • Studi oftalmologici e cliniche oftalmiche
  • Ospedali e cliniche specializzate
  • Scuole e servizi per l’educazione speciale
  • Centri per la riabilitazione visiva
  • Cliniche pediatriche
  • Consultazione privata

Coloro che conseguono la laurea in Ortottica ed Assistenza Oftalmologica possono accedere al corso di Laurea Magistrale in Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie, classe LM/SNT2.

Ultimo aggiornamento il: 28/05/2024