Studiare

In attesa di accreditamento ministeriale.

Scopri come frequentare il corso di laurea.

Nei calendari dei rispettivi anni accademici vengono indicate le date di inizio e fine del I e II semestre, sospensioni delle lezioni, sessioni d'esame (appelli) e sessioni di laurea.

Ogni studente è tenuto a frequentare tutte le attività didattiche previste dal piano degli studi.

La verifica del rispetto dell’obbligo di frequenza è affidata al coordinatore di corso e/o ai docenti afferenti al corso stesso, secondo modalità ratificate dal Consiglio del Corso di Studio e comunicate all’inizio di ogni insegnamento.

L’attestazione di frequenza, necessaria per sostenere il relativo esame, si ottiene partecipando almeno al 75 % delle lezioni del Corso Integrato e dell’attività di tirocinioÈ lasciata ai titolari dell’insegnamento la facoltà di attivazione di meccanismi di recupero.

Di norma, coloro che non abbiano ottenuto l’attestazione di frequenza, nel successivo anno accademico vengono iscritti in soprannumero/ripetenti al medesimo anno di corso, con l’obbligo di recuperare le frequenze mancanti.

Gli studenti eletti negli organi collegiali hanno giustificate le assenze dalle attività didattiche per la partecipazione alle riunioni dei medesimi organi.

Per sbarramenti e propedeuticità si rimanda alla lettura dell'art. 13 del Regolamento didattico del CdS.

L'iscrizione agli appelli d'esame avviene tramite Esse3.

Gli appelli d'esame inseriti in Esse3 sono visualizzabili nella pagina pubblica Bacheca appelli d'Esame.

Come da Regolamento didattico del CdS, i periodi definiti per le sessioni d'esame sono:

  • sessione di Febbraio, 2 appelli;
  • sessione di Pasqua, 1 appello;
  • sessione di Giugno-Luglio, 2 appelli;
  • sessione di Settembre, 2 appelli;
  • sessione di Natale, 1 appello.

Per scoprire le date delle sessioni d'esame consulta il Calendario didattico (⭡).

Tale modulo può essere usato per giustificare l'assenza lavorativa ed è da far firmare al/alla docente responsabile dell'esame.

Il piano degli studi prevede l’acquisizione di 3 CFU per la conoscenza della lingua inglese.

L'accertamento della conoscenza avviene secondo quanto stabilito dal Regolamento del Corso di Studi, consultabile in home page; o mediante presentazione di una Certificazione internazionale.
Consulta l’elenco aggiornato delle certificazioni linguistiche riconosciute

Ultimo aggiornamento il: 22/05/2024